acqua potabile

Si definisce potabile un’acqua limpida, inodore, insapore, incolore e innocua, priva cioè di microrganismi patogeni e sostanze chimiche nocive per l’uomo”. Per stabilire l’idoneità al consumo di un’acqua potabile, occorre valutare determinati caratteri di origine fisica, chimica e microbiologica

Articoli consigliati